Input your search keywords and press Enter.

Pina Picierno focalizza i veri mali della Campania non risolti

.“un terzo delle famiglie quasi in povertà, sanità allo sbando, trasporti inefficienti, disoccupazione alle stelle, assenza di politica industriale” .Queste sono le preoccupazioni di Pina Picierno, europarlamentare e deputata Pd e candidata alle prossime primarie per le regionali in Campania, la quale si propone di creare uno spazio dove discutere di questi problemi con tutti quelli che vogliono cambiare le sorti della Campania. Questo spazio , battezzato la “fonderia delle idee” si troverà a Bagnoli, luogo simbolo dei progetti mancati, e sarà aperto al contributo di tutti: politici, uomini di cultura, gente comune, tutti insieme per risollevare la Campania, partendo dalle sue risorse non sfruttate dalla sua classe dirigente. Chiara l’allusione al sindaco di Napoli De Magistris, che reagisce alla provocazione della Picierno sottolineando più volte l’ottimo rapporto che lega il Comune di Napoli al Governo. Il sindaco, non ha polemizzato più di tanto, con le accuse della Picierno, anzi ha lanciato l’invito: “Se la  Picierno vuole stare con noi per realizzare la città metropolitana di Napoli bene, se non ci vuole stare è un problema suo “