Input your search keywords and press Enter.

“Patto per la Terra dei Fuochi”, pubblicato l’elenco dei comuni che beneficeranno dei 7 milioni di euro stanziati

É stato approvato dal Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali della Regione Campania e reso pubblico, l’elenco dei comuni che beneficeranno dei 7 milioni di euro stanziati nell’ambito del “Patto per la Terra dei Fuochi”, soldi che vengono messi a disposizione dei comuni perchè vengano destinati a progetti legati alla salvaguardia dell’ambiente, soprattutto in tema di roghi tossici. Di seguito la lista dei comuni i cui progetti presentati sono stati dichiarati ammissibili, con la cifra che spetterà loro:

Giugliano, Parete, Villaricca e Melito (1milione di euro)
Caivano e Crispano (500 mila euro)
Frattamaggiore e Sant’Antimo (499 mila euro)
Saviano e Nola (399 mila euro)
Marigliano, Brusciano, Castello di Cisterna e Mariglianella (728 mila euro)
Marano (250 mila euro)
Striano, San Giuseppe Vesuviano, Palma Campania e Somma Vesuviano (505 mila euro)
Afragola (249 mila euro)
Casalnuovo e Pomigliano d’Arco (249 mila euro)
Qualiano e Calvizzano (499 mila euro)
Mugnano (30 mila euro)
Villa Literno (30 mila euro)
Casandrino (30 mila euro)
Castel Volturno e Mondragone (470 mila euro)
Aversa (30 mila euro)
Villa di Briano (30 mila euro)
Orta di Atella (30 mila euro)
Casamarciano (30 mila euro)
Terzigno (30 mila euro)
Sant’Arpino (30 mila euro)
Casal di Principe, San Cipriano e Casapesenna (90 mila euro)
Caserta e Maddaloni (340 mila euro)
Napoli (30 mila euro)
Carinaro e Scisciano (60 mila euro)
Cesa (121 mila euro)
Trentola Ducenta e San Marcellino (495 mila euro)
Casaluce (30 mila euro)
Acerra (30 mila euro)
Casoria (30mila euro)
Cercola (31mila euro)