Input your search keywords and press Enter.

Palma Campania, al via l’attuazione del Patto d’Azione per l’Energia Sostenibile

Anche l’utenza di Palma Campania procede all’attuazione del PAES: Patto d’Azione per l’Energia Sostenibile. Si tratta di un Progetto con cui l’Unione europea lotta contro i cambiamenti climatici. Un piano d’azione i cui risultati previsti sono la riduzione del 20% di CO2 e del consumo di energia e l’aumento del 20% dell’energia prodotta da fonti rinnovabili, questi gli obiettivi da raggiungere entro il 2020. – “Pensiamo ed operiamo insieme per il futuro delle giovani generazioni” – ad affermarlo l’ingegnere Claudio Testera collaboratore e sostenitore dello stesso progetto insieme al vicesindaco Elvira Franzese dell’amministrazione comunale palmese e l’architetto Ida Palumbo dell’ufficio lavori pubblici. – “Noi tutti crediamo nella realizzazione di questo progetto perché possa determinare un ambiente migliore in cui vivere” – conclude lo stesso ingegnere. Per la realizzazione del Paes, progetto a medio lungo termine, bisogna realizzare il Paes Adapt: un documento progettuale che deve contenere  tutte quelle azioni volte a contrastare gli effetti negativi sul territorio a seguito dei cambiamenti climatici. Per lo stesso basterà coinvolgere tutti I cittadini, dai residenti agli artigiani, agli industriali, a tutti i portatori di interesse, i così detti stakeholders, proponendo loro le caratteristiche del progetto e recependo, a loro volta, critiche e suggerimenti. Così facendo il Paes risulta essere un contenitore che ingloba in sé N-progetti diversificati in bae al tipo diintervento. Per assicurarsi, dunque, l’efficacia dello stesso, sono previsti corsi di formazione e informazione dei diversi stakeholders.

 

di Antonella Chiarolanza