Input your search keywords and press Enter.

Palma Campania: maxi incendio di un capannone, 12 ore per domarlo

Un pericolosissimo incendio è divampato stanotte a Palma Campania, nella zona Pip. Il pauroso rogo ha interessato un capannone che è andato quasi completamente distrutto; i vigili del fuoco hanno impiegato circa 12 ore per domare l’incendio ma i fumi tossici restano ancora un problema serio per i residenti della zona. A tal proposito su Facebook è arrivato il comunicato delle guardie ambientali di Palma Campania :

Zona primo pip via gorga.
Il grosso incendio che da dodici ore ha interessato uno stabile industriale é stato domato ma ancora vivaci le braci che con fumi ed esalazioni altamente nocivi stanno liberandosi nell’area. Sul posto incessantemente stanno operando i Vigili del fuoco e la locale Polizia Municipale. Tutti gli abitanti delle zone limitrofe sono invitati a chiudere le finestre per le gravi esalazioni e i fumi che per diverse ore si sprigioneranno dai locali interessati.

Secondo quanto riportato da “IlFattoVesuviano”, il capannone apparterrebbe ad un gruppo di grossisti cinesi, mentre sarebbero 2 i feriti, due persone che con gli estintori avrebbero tentato di domare le fiamme iniziali. Ancora da appurare le cause dell’incendio.