Input your search keywords and press Enter.

Palma Campania: Carnevale a rischio, 5 storiche Quadriglie non si iscrivono

Caos nell’organizzazione del prossimo Carnevale Palmese. La Fondazione ed alcune storiche Quadriglie non hanno trovato punti di incontro sulla gestione della prossima organizzazione del Carnevale Palmese, con il risultato che 5 storici attori della kermesse hanno deciso di rinunciare “irreversibilmente” alla loro partecipazione. Una scelta che potrebbe costare l’intero svolgimento della prossima edizione del Carnevale, che ovviamente ora è a rischio. Una decisione che, seppur drastica, è comunque una presa di posizione coraggiosa assunta per preservare la qualità e la notorietà della kermesse; una decisione che potrebbe essere presa come esempio anche da altre associazioni incaricate di proteggere e migliorare altre millenarie feste. Di seguito la lettera delle Quadriglie nella quale spiegano i motivi della loro azione:

CARNEVALE, TI LASCIO PERCHÉ TI AMO TROPPO!!!
L’amore smisurato che le Quadriglie nutrono per il Carnevale Palmese, di cui si sentono l’anima, è fermo e certo; ma questa volta tutto l’infinito amore non è bastato a mandar giù l’ennesimo rospo fatto di menzogne, umiliazioni, illusioni e cocenti delusioni.La nostra è prima di tutto una battaglia per il Carnevale Palmese e per tutto quello che questa manifestazione rappresenta per il Nostro Paese.Il Carnevale è, certamente, la più importante manifestazione che si svolge a Palma Campania e la sua centenaria tradizione non può essere mortificata da scadenti organizzazioni e continue improvvisazioni.Il Carnevale è una grande festa di popolo e come tale ha bisogno di una grande organizzazione e di REGOLE CERTE. Da diversi mesi le Quadriglie, che oggi scrivono questo documento, hanno mosso richieste e cercato un coinvolgimento con la Fondazione Carnevale Palmese; il tutto, sempre e solo, per amore verso il nostro Carnevale e senza alcun preconcetto verso coloro che hanno avuto il compito di organizzare tale evento. Le sottoscritte Quadriglie ritengono che sia, oltre che legittimo, un DOVERE non solo per le Quadriglie ma per tutti i cittadini di Palma Campania che amano il Carnevale Palmese, chiedere:
– il rispetto del regolameto vigente, sottoscritto da tutti i gruppi e dalla stessa Fondazione;
– di potersi esibire nel miglior modo possibile al fine di mostrare a tutti quanto sia veremante bello e coinvolgente il Carnevale Palmese;
– di essere maggiormente coinvolti sulle modalità della sfilata e sull’esibizione dei canzonieri con un programma condiviso sin da settembre;
– trasparenza nelle modalità delle spese di organizzazione;
– una particolare attenzione sul rispetto delle norme che tutelano la sicurezza dei quadriglianti e degli spettatori nell’esecuzione degli spettacoli;
Chi firma questo documento rappresenta quadriglie storiche ed ultradecennali di questo Carnevale, che, con grandissimo dolore e lungo travaglio interno hanno deciso di non far parte dell’edizione 2016. Quadriglie che erano pronte con temi, vestiti, maestri entusiasti e tante idee. Quadriglie che, come ogni anno, avrebbero sacrificato tempo e soldi per un solo tornaconto: la crescita del Carnevale Palmese!!! Senza fiducia, senza rispetto reciproco e senza trasparenza non si costruisce il Carnevale che noi sogniamo e non si fa il bene di Palma Campania.Per tutto quanto detto, le Quadriglie: ‘A Livella, Amici di Pozzoromolo, Gaudenti, MoNellì e Gruppo Storico degli Studenti con il presente atto revocano inderogabilmente ed irreversibilmente la loro iscrizione e con essa la loro partecipazione al Carnevale Palmese 2016.