Input your search keywords and press Enter.

Pallavolo : a Nola le final four di coppa Campania

Per la prima volta a Nola le final four di Coppa Campania di pallavolo femminile: doppio successo per il volley locale che partecipa con le atlete del ‘Nola città dei Gigli’ all’importante appuntamento agonistico, disputato proprio al Palamerliano di via Seminario. A scegliere Nola é stato il comitato regionale della Fipav ed a contendersi l’ambito titolo saranno, oltre alle padrone di casa, il Molinari Ponticelli, la Uisp Pozzuoli e la Battipagliese Volley. L’attesissimo evento sportivo, in occasione del quale a Nola si concentrerà tutto il volley femminile campano, é in programma per il 4 ed il 5 gennaio e sarà organizzato dall’asd Nola città dei Gigli con il patrocinio dell’assessorato allo Sport ed alle pari opportunità del Comune di Nola.
Un momento di puro sport ma anche di sensibilizzazione verso i temi della violenza contro le donne. Su richiesta dell’assessore Carmela De Stefano, una manifestazione sarà, infatti, dedicata a Federica De Luca, giovane arbitro di volley uccisa dal marito nel mese di giugno scorso. Un modo per non dimenticare e soprattutto per affermare la cultura di uno sport che insegni rispetto verso se stessi e verso gli altri. Non é un caso che, proprio per rafforzare l’importanza dei valori, prima che della competizione, sarà assegnato il premio “fair play” all’atleta che meglio incarnerà i principi di cui lo sport é portatore.
“Siamo doppiamente orgogliosi per questa due giorni di grande pallavolo: sia perchè le nostre atlete di serie C hanno raggiunto l’obiettivo di qualificarsi tra le quattro migliori compagini campane, sia perchè –  sottolinea Elvezia Chiacchiaro, presidente dell’asd Nola città dei Gigli –  la Federazione ci ha affidato il compito di organizzare qui la kermesse.
Anche in questa occasione abbiamo avuto il sostegno dell’amministrazione comunale che con  l’assesorato allo sport,  non è mai esclusivamente formale ma riesce sempre ad aggiungere qualcosa di prezioso e costruttivo alle nostre iniziative, come nel caso del premio intitolato alla giovane arbitressa vittima di femminicidio”.
“Ospitare a Nola  la final four di Coppa Campania Femminile rappresenta la conferma di quanto il tessuto sportivo presente sul territorio sia vivace e di quanto Nola sappia essere protagonista degli eventi più rilevanti. Ai nostri ospiti – dichiara l’assessore allo sport ed alle pari opportunità, Carmela De Stefano –  il nostro benvenuto e alla squadra della nostra cittá come sempre, forza Nola!”
“Tifiamo Nola – conclude il sindaco Geremia Biancardi – nella consapevolezza delle eccellenze e dei meriti della nostra città. L’evento di domani premia gli sforzi continui e quotidiani tesi a rendere Nola sempre più attrattiva”.