Input your search keywords and press Enter.

Palermo – Nola a porte aperte: come andare e quanto costa il biglietto

La paura del coronavirus non ferma il calcio. Nessun focolaio attivo a Palermo per le autorità sanitarie siciliane, la gara tra i rosanero e il Nola quindi si potrà disputare e anche a porte aperte. Dopo la scoperta di 3 casi positivi al coronavirus a Palermo (3 bergamaschi di una comitiva in vacanza) si era paventata la possibilità di giocare il match a porte chiuse ma, salvo sorprendenti capovolgimento, la gara dovrebbe disputarsi con regolarità. A confermare la notizia è lo stesso sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che, citato dal Giornale di Sicilia, ha affermato: “Palermo-Nola a porte aperte? Certamente, anche io sarò presente e ritengo che non sarò solo“.

COME ACQUISTARE IL BIGLIETTO

I biglietti potranno essere acquistati presso le rivendite Vivaticket autorizzate, ma anche online su vivaticket.it. I residenti nella provincia di Napoli potranno acquistare il titolo di accesso allo stadio esclusivamente per il Settore Ospiti anello superiore al prezzo di 5 euro ciascuno. Il termine di vendita dei biglietti per gli ospiti è fissato per le ore 19.00 del giorno antecedente la gara. La Biglietteria Sud del Renzo Barbera sarà attiva esclusivamente il giorno della gara, dalle 9.00 alle 12.00.

COME ARRIVARE ALLO STADIO

Se si arriva in auto o via nave, dal porto di Palermo fino al Renzo Barbera si dovrà fare un ulteriore viaggio di circa 15 minuti in media (sia con navette, bus che taxi o auto propria, a piedi circa 45 minuti). La distanza dall’aeroporto allo stadio è invece di circa 25-30 minuti. Da Nola un pullman, organizzato dal gruppo di tifo organizzato “Vecchi Ideali Nola“, partirà nella notte di sabato (per maggiori informazioni è possibile informarsi presso il bar Barcollo in piazza Duomo a Nola). La gara è prevista per le ore 15.00 di domenica 1 marzo, i tornelli saranno aperti almeno 2 ore prima del match.

[FOTO SITO UFFICIALE SSD PALERMO]