Input your search keywords and press Enter.

Ospedale di Nola: i sindacati denuncia la mancata funzionalità delle programmazioni alle sedute della sala operatoria

Eccol il testo integrale della lettera scritta dal sindacato FSI:

La scrivente O.S., sempre attiva nei confronti del pro-sociale e alla funzionalità

operativa/organizzativa, di tutti i Servizi resi dagli Operatori e non;

Avendo sentito le forti lamentele degli Operatori e degli Utenti nel merito della disfunzione

citata su in oggetto, che a quando sembra è posta in essere dal Servizio di Anestesia;

Quindi, purtroppo, è costretta a riscontrare che a tutt’oggi (ormai è diverso tempo), non si

capisce: “qual è il profitto e la funzionalità, delle programmazioni e dello stesso Servizio

di Sala Operatoria, reso in questi mesi, dato che, con questo comportamento si è messo in

ginocchio tutte le attività a cui sono obbligatoriamente connesse, a tal punto di non aver

liste d’attesa, a confronto di come si verifica negli altri Ospedali” !!!

Infine, visto che: il mormorio di lamentele e il fattivo reso, non è efficace e non è esaustivo,

alle reali esigenze del P.O. di Nola nei confronti di tutti, si deduce che, l’immediato VVss.

intervento in merito, con energica autorità dovuta, sia importante per definire le

responsabilità e la sicura riorganizzazione del tutto, prima che la cosa sia inevitabilmente

spostata altrove.