Input your search keywords and press Enter.

Operazione antidroga tra Casoria e Lauro: scoperta organizzazione

Vasta operazione antidroga dei carabinieri nel Napoletano e a Lauro. A Casalnuovo di Napoli, Casoria e a Napoli i militari della Tenenza di Casalnuovo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura partenopea, per il reato di traffico di stupefacenti, nei confronti di 4 indagati: Salvatore Aprea e la moglie Marcella Selva, già detenuta nel carcere di Lauro per reati in materia di stupefacenti, Agostino Aprea e Rosario Briglia, questi ultimi già agli arresti domiciliari per reati in materia di droga.

Le indagini, dirette dalla DDA di Napoli e condotte dai militari dell’Arma, hanno consentito di ricostruire l’organigramma di un’organizzazione dedita al traffico di stupefacenti, attiva in alcuni comuni dell’area a Est di Napoli, riuscendo ad anche ad arrestare in flagranza 7 soggetti per reati sempre legati alla droga. Identificati, inoltre, 7 complici che avevano il compito di trovare “clienti”, custodire o consegnare la droga.
Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati associati presso le case circondariali di Secondigliano e Lauro.