Input your search keywords and press Enter.

Oggi e domani “Le mele scendono in piazza” a Nola

Ritorna nelle piazze italiane anche quest’anno la Mela di Aism, iniziativa volta a raccogliere fondi per la ricerca sulla sclerosi multipla. Tramite l’acquisto di un sacchetto di mele con un contributo minimo di 9 euro sarà possibile sostenere la ricerca scientifica. Attualmente, nonostante i grandi progessi, le cuase e una cura per la sclerosi multipla non sono ancora state trovate.
L’iniziativa di solidarietà, svolta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, è promossa da AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla con il patrocinio di Pubblicità Progresso Fondazione per la Comunicazione Sociale, e a Nola vedrà impegnati i volontari dell’associazione Noladaqui che sabato e domenica saranno presenti in Piazza Duomo e a Piazzolla.
“La  sclerosi multipla è una malattia ancora lontana dall’essere sconfitta, nonostante i tanti passi avanti fatti dalla ricerca in questi ultimi anni – spiega il vice presidente Gelsomina Pasciari – Con un minimo contributo sarà possibile contribuire ad un’iniziativa importante. Siamo certi che, come sempre, la città di Nola farà la sua parte nel sostenere un’iniziativa come quella dell’AISM  che grazie ai fondi raccolti porta avanti progetti come ‘i Giovani oltre la Sclerosi Multipla’, che comprende attività di informazione e servizi mirati ad aiutare i giovani con sclerosi multipla nei diversi ambiti della vita lavorativa, sociale e famigliare. Sabato e domenica vi aspettiamo in tantissimi”.

Tutti gli appuntamenti:

Sabato 11 ottobre 2014
Piazza Duomo dalle ore 11:00 alle 13:30 e dalle ore 17:30 alle 20:30

Domenica 12 ottobre 2014
Piazza Duomo dalle ore 10:30 alle ore 13:30
Piazzolla di Nola (a Piazza di via Costantinopoli) dalle ore 11:00 alle 13.30

 

(Comunicato Stampa)