Input your search keywords and press Enter.

Coronavirus, chiarimento del Ministero: mascherina obbligatoria quando si fa attività motoria

Coronavirus e obbligo di mascherine. Il Governo chiarisce la norma che regola l’uso delle mascherine mentre si fa attività motoria. In una circolare, il ministero dell’Interno ha infatti sottolineato che l’ultimo provvedimento in materia “all’art. 1, comma 1, nel prorogare al 31 gennaio 2021, le disposizioni di contenimento del virus già in vigore, introduce quale possibile misura l’obbligo di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie, con possibilità di prevederne l’obbligatorietà dell’utilizzo nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi, fatti salvi i protocolli e linee-guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché le linee guida per il consumo di cibi e bevande. Tale misura di profilassi, in forza dell’art. 5 del predetto decreto-legge, trova applicazione immediata e generalizzata, sia pure con alcuni casi di esclusione relativi a soggetti che stanno svolgendo attività sportiva; bambini di età inferiore a sei anni; soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché coloro che perinteragire con i predetti versino nella stessa incompatibilità“.

Ciò premesso, il Viminale ha però chiarito che “appare opportuno fornire al riguardo alcuni chiarimenti in merito ai profili più strettamente inerenti ai controlli amministrativi sulla corretta osservanza del quadro regolatorio, statale e regionale. La disposizione in commento esenta dall’obbligo di utilizzo del dispositivo solo coloro che abbiano in corso l’attività sportiva e non quella motoria, non esonerata, invece, dall’obbligo in questione“. Per comprendere la differenza tra attività motoria e sportiva, basti sottolineare che si dovrà indossare la mascherina se si cammina nel parco ma non se si corre, mentre in bici sarà obbligatoria se si va in bicicletta a fare la spesa ma non se la si usa per allenarsi.