Input your search keywords and press Enter.

Nolano, Regi lagni: in arrivo due milioni di euro per la pulizia degli alvei

La pulizia dei regi lagni nel Nolano si farà. E a breve“. Ad annunciarlo il sindaco di
Casamarciano e presidente dell’Ato 3 rifiuti della provincia di Napoli, Andrea Manzi. In arrivo
infatti circa due milioni di euro dalla Regione Campania per finanziare un progetto pilota per
la pulizia straordinaria dei Regi Lagni. Nola, Casamarciano, San Paolo Bel Sito, Tufino,
Cicciano, Camposano, Saviano, Scisciano, San Vitaliano e Marigliano i comuni interessati.

Un finanziamento giá stabilito per il quale lo stesso Manzi da tempo si era impegnato a
prescindere dal contingente episodio di qualche giorno fa che ha visto la città di Nola in
ginocchio a causa dell’esondazione dell’alveo Quindici che ha creato gravi allagamenti e forti
disagi in via Cimitero e via Boccio.
Il finanziamento era stato programmato da tempo con la sottoscrizione di un protocollo di
intesa tra la Regione Campania ed i Comuni del Nolano – spiega Manzi – Non si tratterà di
una tantum, ma di un finanziamento permanente. Già nelle prossime ore sarà firmato dal
dirigente regionale dell’area ambiente, il dr. Palmieri, il decreto di assegnazione. Il nostro
sarà il primo finanziamento dei sei comparti in cui è stata suddivisa la Provincia di Napoli. La
progettualità – continua Manzi – è stata seguita dall’Agenzia Locale di Sviluppo. I lavori
partiranno da Casamarciano e Nola con particolare attenzione, per Nola, nell’area del
Cimitero e di via Sarnella. Voglio precisare che l’intervento era stato programmato per la
metà di agosto ma un imprevisto alla ditta affidataria, la Campania Ambiente, ha fatto slittare
l’inizio dei lavori. La giusta sinergia farà superare ogni difficoltà. Siamo pronti“.