Input your search keywords and press Enter.

Nola 1925: via De Sarno, torna Liquidato

Cambio inaspettato sulla panchina del Nola 1925. I bruniani, impegnati nel girone H di Serie D, danno l’arrivederci a mister Antonio De Sarno e aspettano il ritorno di mister Stefano Liquidato. II giovane nolano, per motivi personali, ha nelle scorse ore comunicato le sue volontà alla dirigenza ed ha trovato con essa la rescissione consensuale del contratto.

Un altro ritorno, quindi, per l’esperto coach baianese che, solo pochi mesi fa, aveva portato il Nola ad un passo dalla Coppa Campania Eccellenza, mentre in quest’ultima stagione aveva cominciato il suo cammino sulla panchina dei nolani con i trionfi ad Avellino in Coppa Italia e a Francavilla in campionato. Poi un filotto di risultati negativi che avevano portato all’esonero. Ora una nuova opportunità ed un nuovo ciclo che avrà come obiettivo la salvezza.

“Il Nola 1925 intende ringraziare mister De Sarno per l’ottimo lavoro svolto con la passione, la dedizione e il senso di responsabilità tipico di un ragazzo che da vero nolano non si è sottratto ad un compito che in tanti ritenevano impossibile: portare il Nola fuori dalla zona playout in un momento della stagione particolarmente negativo – fa sapere la dirigenza del Nola – Pertanto la dirigenza bianconera e la squadra riconoscono a De Sarno il merito di aver ricompattato ambiente e spogliatoio restituendo entusiasmo, gioco ed ottimismo all’intera piazza”.

Ora ha inizio una nuova “operazione salvezza” : “Il patto salvezza tra il Nola e Liquidato è stato siglato nella serata di ieri quando, subito dopo le dimissioni per motivi personali di mister Antonio De Sarno, il presidente bianconero, Alfonso De Lucia, ha incontrato Liquidato trovando un rapido accordo per il suo ritorno”.