Input your search keywords and press Enter.

Nola: sequestrate dalla GdF due tonnellate di sigarette di contrabbando

Ennesimo sequestro della Guardia di Finanza a Nola, ancora una volta un’operazione in contrasto al contrabbando di sigarette. Le Fiamme Gialle nolane, infatti, hanno provveduto a sottoporre a sequestro oltre 2 tonnellate di tabacchi lavorati esteri pronti per essere messe in consumo nel territorio dell’Agro Nolano.

L’attività infoinvestigativa degli uomini della Guardia di Finanza di Nola hanno individuato, nella zona ASI del
comune di Nola, 2 autoarticolati con targa straniera, fermi in prossimità di alcuni capannoni destinati allo stoccaggio di merci alimentari. Le operazioni di controllo effettuate sugli automezzi hanno consentito di scoprire le tonnellate di sigarette di contrabbando, abilmente nascoste dietro un carico di copertura costituito da beni alimentari deperibili. Le Fiamme Gialle hanno quindi arrestato in flagranza di reato 2 contrabbandieri montenegrini.

L’operazione dei finanzieri del Gruppo di Nola, guidati dal Capitano Rosario Pepe, rientra nel più ampio quadro dell’intensificazione delle attività di prevenzione generale e di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli sull’intero territorio provinciale.