Input your search keywords and press Enter.

Nola: ancora scritte sui muri inneggianti al Fascismo

Una nuova scritta inneggiante al Fascismo è stata segnalata a Nola. Negli ultimi giorni è almeno il secondo caso segnalato: la prima scritta era in bella mostra nel centro storico ma era stata prontamente coperta dopo le proteste dei residenti. Sul lato del Comune campeggiava invece una scolorita scritta “W il Fascismo“, a sua volta modificata in “W il Pascismo“. Le ultime segnalazioni arrivate “fotografano” due scritte sul pubblico muro del Mercato ortofrutticolo poco distante dalla centralissima Villa Comunale. Due murales: uno in bianco e nero con la scritta “Viva il Fascismo“, il secondo invece è uno scarabocchio per cancellare la scritta “W la libertà” ed è stato apposto sopra un simbolo fascista.

La nuova scritta segnalata in data 9 ottobre 2020 sul muro del mercato ortofrutticolo

La scritta “Viva la Liberà” coperta da scarabocchi e simbolo fascista

La scritta coperta nel centro storico di Nola

La scritta che campeggia sul lato del palazzo comunale