Input your search keywords and press Enter.

Non riesce l’impresa al Nola in Basilicata: il Picerno vince in rimonta

Il Nola non riesce nell’impresa di battere la corazzata Picerno nel match di recupero del girone H di Serie D, un colpaccio ieri solo sfiorato. I nolani, infatti, erano riusciti ad andare in vantaggio dopo 2 minuti con D’Anna (al rientro dalla squalifica) su schema da calcio piazzato. La gioia dei nolani però dura poco, al 20′ infatti i lucani trovano il pari con il terzino sinistro Vanacore e, pochi minuti più tardi, riescono a completare la rimonta segnando di nuovo, questa volta con Emanuele Esposito.

Buoni segnali da parte del “nuovo” Nola di mister Liquidato, unica nota negativa l’espulsione di bomber Esposito nella ripresa, assenza che si farà sentire nel prossimo match casalingo contro il Cerignola. Per i bruniani è la quarta sconfitta consecutiva, complice anche un calendario non molto fortunato che ha visto il Nola affrontare prima la seconda classificata Taranto, poi la capolista Picerno ed ora la terza classificata Cerignola. La classifica però non condanna i nolani. La salvezza è possibile.

 

[Foto S.S. NOLA Facebook]