Input your search keywords and press Enter.

Nola: ritorna il Premio “Giglio d’Oro e d’Argento”, ecco come partecipare

Ritorna in occasione della tradizionale Festa dei Gigli il Premio “Giglio d’oro e d’Argento”.

Il Giglio d’Oro sarà consegnato al nolano che da più tempo risiede in un paese estero e che giunge in città per la kermesse in onore di San Paolino, mentre il Giglio d’Argento sarà assegnato al nolano che da più tempo risiede in qualunque città della penisola e che ritorna appositamente a Nola per la ballata dei Gigli. Per la partecipazione all’assegnazione del Giglio d’Oro è richiesta la presentazione di apposita domanda in carta semplice corredata da certificato di nascita del concorrente, biglietto di viaggio, carta di soggiorno o altro documento comprovante il periodo di residenza all’estero. È necessaria, inoltre, l’autocertificazione, così come per legge, attestante lo stato di famiglia ed il certificato di immigrazione rilasciato dal comune di Nola.

Anche per la partecipazione all’assegnazione del Giglio d’Argento è richiesta la presentazione di un’apposita domanda in carta semplice corredata da certificato di nascita e di residenza del concorrente. Quest’ultimo dovrà indicare specificamente la data dalla quale risiede nel comune di provenienza. È necessaria, inoltre, l’autocertificazione, così come per legge, attestante lo stato di famiglia del concorrente.

I nolani premiati non potranno partecipare al premio per gli anni successivi. Tale limitazione è estesa a tutti i componenti del nucleo familiare del vincitore.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire presso gli uffici dell’assessorato ai Beni Culturali del comune di Nola, in piazza Duomo, con decorrenza a partire da giovedì 22 giugno ed entro e non oltre le ore 12 di sabato 24.

La cerimonia di consegna dei premi si terrà alle ore 22 di sabato 24 in occasione della sfilata dei Comitati.