Input your search keywords and press Enter.

Nola: rimozione di rifiuti pericolosi in dieci aree

Task force del Comune di Nola contro l’abbandono dei rifiuti in città. L’operazione portata avanti dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Geremia Biancardi con l’assessore all’Ambiente Luciano Parisi ha portato alla rimozione di rifiuti pericolosi e speciali tra cui materiale contenente amianto. Dieci le aree interessate dai lavori: via Saviano ( I traversa), via Boscofangone ( nella zona antistante il centro di raccolta e all’uscita di via Facente),  via Cimitero, via Marche,  via Dei Mille (ingresso Gescal), via Facente, via Starza in località Polvica, via Palma e la salita dei Cappuccini. L’intervento è stato eseguito dalla ditta specializzata Ecologia Aliperti.
“L’amministrazione comunale sta facendo la sua parte – sottolinea l’assessore all’ambiente Luciano Parisi – e continuerà a farlo. Purtroppo l’abbandono dei rifiuti e la mancata differenziazione non sono solo gesti di inciviltà ma veri e propri reati che vanificano gli sforzi di chi quotidianamente osserva le regole  e contribuisce a mantenere la città pulita. Lavoreremo sulla prevenzione e sui controlli con l’ausilio anche della polizia municipale – continua Parisi –  Confidiamo nella collaborazione di tutti. Chi sporca ed inquina fa del male a se stesso e, soprattutto, ai propri figli”.
[foto d’archivio non riguardante i fatti raccontati]