Input your search keywords and press Enter.

Nola ricorda l’Eccidio del ’43 con il nuovo libro di Umberto Santino

Sarà presentato nel convento di Santo Spirito alle 18:30 di domani, mercoledì 19 ottobre, il libro di Umberto Santino “La strage rimossa. Nola, 11 settembre 1943. La resistenza e la Sicilia”. L’iniziativa organizzata dal circolo culturale Passepartout e dall’associazione Amici del marciapiede, è patrocinata dall’amministrazione comunale di Nola guidata dal sindaco Geremia Biancardi con l’assessore alla cultura Cinzia Trinchese. Un momento di confronto e riflessione che si inserisce nel solco delle iniziative indette per ricordare la strage di 73 anni fa, nota anche come l’Eccidio di Nola, in cui persero la vita 10 soldati italiani fucilati dai tedeschi.

 

All’incontro prenderanno parte l’assessore ai beni culturali, Cinzia Trinchese; il presidente dell’associazione Amici del marciapiede Giulio La Marca ed il vicepresidente del circolo Passepartout, Angelo Amato De Serpis. Interverranno lo storico Guido D’Agostino e l’avvocato Alberto Liguoro. Il dibattito sarà inoltre stimolato dalle testimonianze di Gianfranco Manfredi, Angelo Russo ed  Umberto Del Piano, testimoni di quell’efferato crimine. Saranno presenti gli alunni dell’istituto Masullo Theti di Nola con la dirigente Annamaria Silvestro.