Input your search keywords and press Enter.

Nola: prevista l’apertura di uno “sportello amico” della Gori

Con un protocollo d’intesa che sarà sottoscritto tra il Comune di Nola e GORI, società che gestisce il servizio idrico integrato, è stata prevista l’istituzione di un punto informativo che sorgerà sul territorio cittadino. L’intesa stabilisce, tra l’altro, la formazione di operatori sull’utilizzo dei sistemi informativi di GORI e dello Sportello Online, il nuovo canale di comunicazione, grazie al quale, collegandosi all’indirizzo www.goriacqua.com è possibile effettuare una serie di richieste, a cominciare dalla rateizzazione delle bollette, il pagamento delle fatture, la disdetta dell’utenza, l’invio delle bollette attraverso la posta elettronica, la rettifica della fatturazione, la comunicazione della lettura del misuratore.

Lo Sportello Amico, che sarà accolto in una delle sedi istituzionali del Comune, consentirà quindi ai cittadini di Nola di non dover raggiungere altri luoghi per il disbrigo delle pratiche. Gli operatori addetti forniranno assistenza in merito alla registrazione personale al sito web GORI ed all’utilizzo di tale strumento di interazione. Disponibile, inoltre, la modulistica utile ad effettuare diverse altre richieste relative al servizio idrico integrato gestito dalla Società.

Eliminiamo sul nascere – dichiara il sindaco di Nola, Geremia Biancardi – gli eventuali disagi causati dalla chiusura dello sportello GORI di Nola. Come sempre lavoriamo per trovare le migliori soluzioni nell’interesse della collettività. E’ inoltre nostra intenzione, nell’ambito dell’organizzazione del punto informativo, coinvolgere associazioni di disabili che, opportunamente formati, potranno occuparsi delle attività di front office. Lo Sportello Amico, dunque, assolverà anche ad una importante funzione sociale“.

“Lo Sportello Amico – spiega l’amministratore delegato di GORI, Claudio Cosentino – si affianca agli altri canali di contatto messi in campo dalla nostra azienda, dal numero verde all’App, per rispondere in maniera sempre più tempestiva alle esigenze dei nostri utenti. Negli ultimi mesi sono stati attivati già 10 punti utenza in collaborazione con altrettanti comuni su tutto il territorio gestito, con grande apprezzamento da parte dei cittadini. Si tratta di uno strumento che consentirà di evitare disagi anche per le popolazioni dell’area nolana, ove saranno istituite ulteriori sedi dello Sportello Amico, grazie alla apprezzabile sinergia con le amministrazioni comunali”.