Input your search keywords and press Enter.

Il Nola prepara il match casalingo contro il Casalnuovo

Il Nola viaggia a vele spiegate e domani alle 14.30 allo Sporting ospiterà l’ostico Casalnuovo, incontro importantissimo per la lotta play off. Il team nolano è al secondo posto, a 31 punti alla pari del Cimitile, mentre il Casalnuovo è in sesta posizione a 28 punti. La classifica è cortissima e il Nola deve preparare al meglio ogni partita, ecco perchè giovedì sera si è tenuta una amichevole in famiglia contro la juniores. A segno per la prima squadra Di Biase, Somigliato, Conte e Tufano, mentre l’unica rete per la juniores è stata messa a segno da Piga. Buone notizie giungono anche dall’infermeria; ecco il comunicato della società :

Buone notizie arrivano dall’infermeria, con il difensore centrale Antonio Serpico che da martedì sta seguendo un programma di recupero insieme al preparatore Flavio Ferrara. Dalla prossima settimana Serpico tornerà di nuovo in gruppo agli ordini di mister Acampora. Resta ancora fermo invece Antonio De Stefano che ne avrà ancora per una decina di giorni. Lavoro differenziato invece per il difenzore Zero e l’attaccante Di Pietro.
Per la partita di domenica contro il Casalnuovo pochi i dubbi per mister Acampora, con il solo Di Pietro da valutare (per lui distorsione al ginocchio) e la cui presenza è in dubbio. Per il resto tutti a disposizione del tecnico bianconero, ad eccezione di Serpico e De Stefano.

La società riporta inoltre le decisioni del giudice sportivo e le parole del DS Sorrentino :

Nessuno squalifica arriva dal giudice sportivo, che però multa la società di 290 euro per ‘l’esplosione di alcuni petardi e l’accensione di fumogeni da parte dei propri sostenitori’, episodi avvenuti durante la gara a Cellolle.
PARLA IL DS SORRENTINO. Al termine dell’amichevole in famiglia, a parlare è il Direttore Sportivo Carmine Sorrentino che, in vista della sfida contro il Casalnuovo, chiama all’appello tifosi e sportivi della città di Nola. “Domenica giochiamo una gara importante – commenta il ds dei bruniani – Il Casalnuovo è avversario insidioso, in piena corsa come noi per i playoff.  Sono partite nelle quali conta, e non poco, l’apporto del pubblico e dei tifosi”.
Si ricorda che il biglietto di ingresso costa 3 €; le donne, i ragazzi sotto i 14 anni e tutti i possessori di tessera socio ordinario, sostenitore e tifosi potranno assistere gratuitamente alla partita.

di Nello Cassese

 g
Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.