Input your search keywords and press Enter.

Nola: approvato il potenziamento per l’Isola Ecologica cittadina

Approvato il progetto esecutivo di potenziamento del centro di raccolta dei rifiuti urbani di via Sarnella a Nola. Con delibera di giunta numero 86, su proposta del sindaco, è stato approvato il progetto dei lavori di miglioramento del centro di raccolta. Si tratta di un intervento a supporto della raccolta differenziata dei rifiuti urbani interamente a carico della Città Metropolitana di Napoli per un importo di 95 mila euro circa. Un intervento che renderà più funzionale l’Isola Ecologica in direzione della normalizzazione del servizio di igiene urbana.

Siamo consapevoli che il servizio di igiene urbana debba necessariamente essere rispondente ai dettami del contratto stipulato con la società gestore al fine di garantire il raggiungimento degli obiettivi prefissati sia in termini di percentuali di raccolta differenziata che delle condizioni di igiene della cittàdichiara l’assessore all’Ambiente Francesco Pizzella – Per questi motivi la nostra Amministrazione è consapevole che due sono le condizioni per il rilancio del servizio e la conseguente riduzione della tassazione nei confronti dei cittadini e degli utenti è cioè assicurare il corretto svolgimento del servizio e intercettare tutte le strade che possano portare alla riduzione delle spese di smaltimento dei rifiuti non riciclabili. Il Sindaco Gaetano Minieri, che ha promosso tale intervento, ribadisce ancora una volta il concetto di normalità che deve necessariamente essere applicato nell’espletamento di tutti i servizi affidati dal Comune di Nola, compreso il servizio di igiene urbana – conclude l’assessore – E su questo concetto si basa il lavoro che tutta l’amministrazione sta svolgendo dall’inizio della consiliatura, senza trascurare però gli interventi di miglioramento e potenziamento degli stessi, come in questo caso si riuscirà a fare“.