Input your search keywords and press Enter.

Nola: nasce l’associazione Aeci per i consumatori

Un servizio a tutela del cittadino. E’ quello promosso da Aeci (associazione europea consumatori indipendenti) che nasce con l’obiettivo esclusivo di tutelare, difendere e informare il consumatore a 360° promuovendo una serie di attività a favore di chi è svantaggiato per condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari. Un ente attivo in Italia con oltre 70 sedi tra cui anche Nola con un pool di professionisti tra avvocati, consulenti e commercialisti – con alla guida l’avvocato Massimo Vincenti – che coinvolge tutte quelle figure professionali necessarie alla vita quotidiana del cittadino. Dalle consulenze finanziarie al canone Rai in bolletta, dalle questioni condominiali alla clonazione della carta di credito, Aeci scende in campo offrendo un aiuto reale, concreto ed immediato a sostegno del consumatore, limitando le distanze con gli enti interessati e riducendo al minimo i tempi di esplicazione delle singole pratiche imposti dalla burocrazia. La sede è in via Mario De Sena a Nola.
“Mettiamo la nostra professionalità a disposizione di quanti hanno difficoltà a rapportarsi con gli enti – dichiara il presidente di Aeci Nola e coordinatore provinciale, Massimo Vincenti – La nostra è una associazione apartitica, senza scopo di lucro, che vuole dare un aiuto concreto al cittadino offrendogli una serie di servizi che interessano la sfera lavorativa e privata del singolo consumatore. Nostro obiettivo – continua Vincenti – è creare una rete di contatti con il fattivo supporto di professionisti impegnati in più settori. In questo modo le singole pratiche, a seconda del settore in cui sono ramificate, vengono portate avanti con efficacia ed efficienza riducendo non solo i costi di esplicazione delle stesse ma soprattutto i tempi di attesa molto spesso lunghi perché determinati da una ‘cattiva’ gestione”.
Iscriversi è semplicissimo. Basta recarsi presso la sede in via Mario De Sena, compilare un modulo e versare la quota di 30 euro con la quale si ha diritto ad una consulenza gratuita. “Ad oggi sono oltre cinquanta gli iscritti – conclude Massimo Vincenti – Molti hanno già avuto modo di costatare la serietà dei nostri servizi. Prossimo obiettivo è creare uno sportello attivo presso gli enti pubblici così da creare un filo diretto con il consumatore”.

Massimo Vincenti Presidente Aeci Nola