Input your search keywords and press Enter.

Nola: la Festa dei Gigli piange la morte di Carmine Iorio

Ennesimo lutto a Nola. Il mondo della Festa dei Gigli e non solo piange la morte improvvisa di Carmine Iorio. 48 anni, soprannominato affettuosamente “Carmine ‘o biond“, è stato stroncato da un malore improvviso. Storico costruttore degli obelischi della Festa, collaboratore delle botteghe artigiane, poche ore prima era ancora in attività, probabilmente pronto per montare il consueto presepe in piazza. In molti ora piangono persona apprezzata e stimata.