Input your search keywords and press Enter.

Nola: illuminata la torcia per onorare San Paolino

Quella che voleva a tutti gli effetti diventare una tradizione, è stata invece annullata dal coronavirus. Da un po’ di tempo ormai la città di Nola stava salutando l’arrivo del Giugno Nolano, il mese dedicato alla Festa dei Gigli, con una manifestazione in cui simbolicamente si accendeva una grande scultura di una torcia in onore del santo patrono San Paolino.

La manifestazione “Luce e Fede di San Paolino“, organizzata dall’Atletica Nolana e con opere artistiche a cura del presidente – artista Michele Santonastaso, quest’anno si è ugualmente svolta ma in via “telematica”. Gli organizzatori hanno deciso di continuare con questa tradizione ma nel rispetto delle norme sanitarie. Una cerimonia solenne, accompagnata dalla musica di Alessandro Ferraglioni e dall’arte teatrale di Gennaro Caliendo e Dora Gatta, si è tenuta nella serata di sabato, in un struttura privata e con pochi associati. Le immagini sono state poi diffuse sui canali social allo scoccare della mezzanotte del 31 maggio. Un modo per rimanere aggrappati ai valori di una comunità, in un momento in cui lo sconforto può sembrare un macigno troppo forte da sposare.