Input your search keywords and press Enter.

Nola, le Associazioni contro la “mal gestione” del Bilancio Partecipativo

Associazioni in rivolta contro l’Amministrazione comunale di Nola per la gestione, poco chiara secondo quest’ultime, dei fondi assegnati, 110.000 euro, per i progetti riguardanti il terzo settore.

Le motivazioni principali della protesta,che a breve sfocierà anche in un’azione legale, sono la scarsa comunicazione da parte dell’amministrazione alle Associazioni,la mancanza di precise indicazioni dei requisiti delle Associazioni per poter accedere ai fondi e un’iter poco chiaro di questi fondi.

Ecco il contenuto integrale del comunicato e del manifesto diffuso dalle Associazioni:

Un coordinamento di associazioni nolane, indignate dall’agire di questa amministrazione in tempo di campagna elettorale ha diffuso un manifesto per esprimere pubblico dissenso contro la allegra gestione dei pochi fondi a disposizione del comune.

Di seguito il testo del manifesto firmato da Associazione Nolana Giordano Bruno, Laboratorio Fonseca 30, La Città Nuova, Nuvla onlus, Premio Paoliniano, Radio Antenna Campania, Unitas, che sta raccogliendo consensi al di sopra di ogni posizione politica e senza alcun interesse elettorale.

 

Il bilancio partecipativo è uno strumento per promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita della propria città. Consiste nel destinare una quota del Bilancio Comunale alla gestione diretta della popolazione che così viene messa in grado di interagire e dialogare con le scelte dell’amministrazione.

Una buona idea di partecipazione diretta mal interpretata da un ente mal gestito: il Comune di Nola.

110.000 EURO DEI NOSTRI SOLDI

distribuiti a 6 associazioni per 9 iniziative senza un bando pubblico, senza un regolamento che preveda criteri di valutazione ed assegnazione, regole per la rendicontazione e controlli.

Con una scarsa comunicazione, senza alcuna trasparenza, dopo la fallimentare esperienza del 2012 e appena in tempo per la campagna elettorale.

L’indegna conclusione di una amministrazione che ha cercato consensi abusando della disponibilità delle associazioni che si adoperano concretamente per la propria terra.

A chi conviene?

 

Associazione Nolana Giordano Bruno

Laboratorio Fonseca 30

La Città Nuova

Nuvla onlus

Premio Paoliniano

Radio Antenna Campania

Unitas