Input your search keywords and press Enter.

Nola: la Fondazione Giordano Bruno riprende il passo dopo il commissariamento

Primo incontro tra il professor Sebastiano Maffettone, commissario della Fondazione “Giordano Bruno”, ingessata dalle inadempienze della Regione, ed il sindaco di Nola Geremia Biancardi.

Presenti anche il sub commissario Nicola Sarnataro ed il segretario generale della fondazione, Francesco Franzese. Nel corso dell’incontro si è discusso sull’individuazione del percorso che dovrà essere intrapreso per mettere l’organismo in condizione di funzionare, sia dal punto di vista finanziario che organizzativo ed amministrativo.

Finalmente si sblocca la situazione di stallo che ha comportato una brusca frenata nelle importanti attività di rilancio culturale legate alla figura di Giordano Bruno. Ai commissari – sottolinea il sindaco Geremia Biancardi – abbiamo chiesto tempi brevi e certi nella risoluzione dei problemi provocati dalle inadempienze della Regione  Campania che hanno portato alla paralisi della Fondazione. Lo spessore culturale e l’alto profilo professionale del  professor Sebastiano Maffettone costituiscono per noi una garanzia. Sono certo che dopo aver riportato la situazione alla normalità, la Fondazione “Giordano Bruno” potrà rivivere con nuovo ed innovativo slancio”.