Input your search keywords and press Enter.

Nola: inseguimento contromano tra polizia e moto per le vie cittadine, due fermi

Attimi di paura ieri per le vie di Nola dove è andato in scena un inseguimento degno di un film hollywoodiano. Una volante del commissariato di Polizia di Nola è stata infatti impegnata in tarda serata in un furioso inseguimento per le vie cittadine.

Due i giovani in fuga a bordo di una moto di grossa cilindrata Yamaha T-Max. La volante della Polizia ha individuato i due in via Seminario e ha intimato loro di accostare per un controllo, è stato a questo punto che i giovani hanno cominciato la loro fuga disperata per le vie di Nola. I fuggitivi hanno imboccato molte vie urbane contromano, creando panico per i molti pedoni e cittadini che ancora affollavano le strade. Difficile in queste condizioni star dietro alla veloce moto, ma gli agenti sono riusciti ugualmente a rimanere alle calcagna dei due giovani. Fondamentale è stato l’apporto dei cittadini presenti che, grazie alle loro indicazioni, hanno fornito informazioni utili sulla fuga del T-Max. L’inseguimento, partito da via Seminario, si è dilungato per molte vie trafficate del centro ed è continuato verso una via di fuga più scorrevole come la S.S. 7 Bis, in direzione Avellino. A sirene spiegate la volante è riuscita a questo punto finalmente a raggiungere i due fuggitivi e a bloccare loro la strada all’altezza di Baiano.

Due i giovani fermati, I.A. e K.H., entrambi di 26 anni di Baiano e già noti alle forze dell’ordine per fatti di droga. I due ora sono stati deferiti all’autorità giudiziaria competente e su di loro per ora pende un’accusa per resistenza a pubblico ufficiale. Sequestrato il mezzo e ritirate le loro patenti di guida.

Nessun ferito fortunatamente, soltanto molta paura per i tanti cittadini che per alcuni attimi si sono trovati partecipi di una situazione che forse avevano visto solo al cinema o nei videogames.

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione e in Laurea Magistrale "Corporate Communication and Media" all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di Zerottouno News. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Ha collaborato come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia. Addetto stampa del Nola 1925, speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.