Input your search keywords and press Enter.

Nola: il commissario sospende i concorsi per controlli di trasparenza

Colpo di scena all’interno del palazzo comunale di Nola. Il commissario prefettizio, dott.ssa Anna Manganelli, con determina dirigenziale n. 880 del 13 luglio 2018 ha sospeso tutti i bandi di concorso per il reclutamento del personale pubblico, e le conseguenti attività in itinere, per delle verifiche di trasparenza. Solo pochi giorni fa il consigliere d’opposizione, Vincenzo Iovino, aveva denunciato sui social il clientelismo di molte assunzioni. Una denuncia social che, almeno fino ad oggi, non aveva avuto nessun riscontro amministrativo o legale.

Un ulteriore risultato di questo cambio di direzione nel palazzo comunale sarebbe, secondo rumors dal palazzo di Piazza Duomo e anche in base a quanto riportato dal 24.it, l’uscita di scena del segretario generale, dott.ssa Dovetto, per il cui ruolo il commissario starebbe optando per una nuova personalità, decidendo quindi di non rinnovare il contratto alla Dovetto dopo la scadenza dei 60 giorni previsti dalla legge.

Di seguito la determina dirigenziale che decreta la sospensione dei concorsi:

https://www.comune.nola.na.it/images/DT._REG_N._880-2018.pdf