Input your search keywords and press Enter.

Nola: Gaetano Minieri è il nuovo sindaco, ecco il Consiglio e tutti i dati

Alla fine le aspettative sono state confermate: Gaetano Minieri è il nuovo sindaco di Nola. L’imprenditore nolano (che al primo turno aveva distaccato gli avversari sfiorando il 50+1) ha battuto l’ex vice-sindaco e Assessore ai Beni Culturali, Cinzia Trinchese, anche nel turno di ballottaggio.

I DATI Minieri non solo ha confermato il suo bagaglio di voti del primo turno, ma ha addirittura ricevuto circa 1000 voti in più. Prevedibile il calo della percentuale dell’affluenza, che alla fine si è assestata sul 64,67% (al primo turno era stata del 77,61%). Il neo sindaco ha raggiunto una percentuale di voti del 62,32% con 11509 preferenze, mentre a Cinzia Trinchese è andato il 37,68% dei voti con 6959 voti (circa 2000 voti in meno rispetto al primo turno). Alla scorsa tornata elettorale, anch’essa finita al secondo turno, la percentuale del sindaco vincente (Geremia Biancardi) risultò essere del 54.18%, con 10069 voti.

IL CONSIGLIO COMUNALEOra posiamo le armi, questa sarà davvero l’amministrazione della città, non avremo nemici ma solo avversari e valuteremo le loro proposte“, queste sono state le prime dichiarazioni a caldo del neo-sindaco Gaetano Minieri. La sua coalizione guadagna 15 seggi in consiglio: Antonio Tufano, Rino Barone, Lucianna Bruscino, Salvatore Notaro, Angelo Siano, Raffaele Giugliano e Rossella La Marca per la lista “Uniti per Nola”, Vincenzo Iovino, Anna Franca Cutolo e Alberto Verani per la lista “Più Nola”, Paolino Mauro, Alberto Buonaguro e Francesco Conventi per la lista “Nola Democratica”, Francesco Pizzella per la lista “Nola in Movimento”, Antonio De Lucia per la lista “Nola 801”. Cinzia Trinchese guadagna 7 seggi tra gli scranni della minoranza, oltre il suo: Enzo De Lucia, Raffaele Parisi, Carmela Scala, Giusy Arvonio, Claudia Mauro, Carmine Coppedo e Giovanni Erasmo Carrella. Un seggio anche per il Movimento 5 Stelle che, grazie al 10% delle preferenze ricevuto al primo turno, riesce a portare tra i banchi della minoranza il candidato a sindaco Giuseppe Tudisco.