Input your search keywords and press Enter.

Lo scheletro di Nola, ai tempi del coronavirus

Basta un piccolo giro in centro, anche nelle ore che di mattina sono quelle più vive, per comprendere quanto questo coronavirus abbia spento la città di Nola. I cittadini rispettano le direttive, in giro poche persone, coperte da mascherine. Le attività necessarie continuano ad essere svolte ma la città per ora resta spenta, uno scheletro di quella che era prima dell’emergenza. Tutto questo passerà e Nola ritornerà a splendere, come è più di prima.