Input your search keywords and press Enter.

Nola, elezioni: l’Udc sceglie Vitale, Santaniello esce dai giochi

Quando si tratta di politica, soprattutto quella nolana, i colpi di scena non mancano mai. L’annuncio dell’avv.Mimmo Vitale come candidato a sindaco per l’Udc in coalizione con NCD, Popolari per l’Europa, Nuovo Psi, Centro Democratico, Nola Mia Sindaco e Il Campanile “smonta” quelle poche certezze che in queste settimana i cittadini nolani avevano.

La prima riguarda appunto, il candidato a sindaco dell’Udc che fino a poco tempo fa doveva essere Paolino Santaniello, il quale, più volte, aveva annunciato la sua candidatura a sindaco dell’Udc, mentre l’altra riguarda la grande “spaccatura” avvenuta nell’Ncd.

Il Nuovo Centro Destra,infatti,proprio stamane aveva annunicato l’accordo con Forza Italia per appoggiare il Biancardi bis. Stamane,però, erano presenti solo i consiglieri Maggio e Annunziata mentre strana era l’assenza degli altri due membri dell’Ncd , Caccavale e Sommese. A quanto pare  questi due già stavano preparando l’accordo con l’Udc per appoggiare Mimmo Vitale come candidato a sindaco.

La presentazione ufficiale del candidato sindaco ci sarà sabato alle 10:30 a Villa Minieri alla presenza di Pasquale Sommese ( Udc), Gioacchino Alfano (Ncd), Marcello Taglialatela ( Fdi) e Carmine Mocerino ( Udc) e Giuseppe Gallo ( Centro Democratico).

di Antonio Laurino