Input your search keywords and press Enter.

Il Nola rimonta anche il Castrovillari nel segno di Maggio

Ancora una rimonta, ancora Maggio, ancora uno scontro salvezza vinto. I ragazzi di mister Gianluca Esposito hanno ritrovato la linfa combattiva e ricominciato a tambur battente la corsa per la salvezza nel girone I di Serie D. Il mercato ha certamente dato una mano, il nuovo attaccante Domenico Maggio si è presentato con un gol all’esordio e si è confermato con una doppietta alla successiva gara: per lui 3 gol in 2 partite, vittima questa volta il Castrovillari.

IL MATCH Gara subito in salita per i bianconeri: al 1′ Guarracino porta in vantaggio i calabresi sfruttando una disattenzione difensiva. Al 7′, dopo aver rischiato il raddoppio, il Nola si fa vedere dalle parti della difesa avversaria, ma il colpo di testa ravvicinato di Sannia è centrale. Al 15′ il pari del Nola con il secondo gol consecutivo di Domenico Maggio: lancio in profondità per il bomber nolano che supera Aiolfi in uscita con un pallonetto. 6 minuti più tardi il Nola completa la rimonta, un uno-due devastante firmato ancora Maggio. Il secondo gol di giornata (e il suo terzo con i bianconeri è una perla): incursione di Guarro sulla sinistra, cross dalla linea di fondo e rifinitura perfetta in rovesciata. Il Castrovillari risponde ancora con Guarracino ma il suo colpo di testa ravvicinato finisce alto. Nella seconda metà di gara la tensione si fa sentire, la gara diventa confusa e con poche vere occasioni. Ci prova il solito Guarracino per il Castrovillari ma Anatrella chiude le falle, dimostrandosi decisivo. La girandola dei cambi non varia le carte in tavola, il Nola serra i ranghi e porta a casa un’altra fondamentale vittoria. Per i bianconeri sarà Natale fuori dai playout. Prima vittoria stagionale allo Sporting Club dopo l’omologazione tardiva dell’impianto.

TABELLINO

Reti: 3’ Guarracino, 17’ Maggio, 23’ Maggio.

NOLA (3-5-2): Anatrella; Marigliano (74’ Mileto), Raimondi, Sannia S.; Marrella (46’ Reale), Cardone (76’ Giliberti ), Langella (71’ Acampora), Sannia A., Guarro; Faella (81’ Serrano), Maggio. A disp.: Capasso, Andrulli, Mileto, Calise, Acampora, Serrano, Di Caterino, Giliberti. All. Gianluca Esposito.

CASTROVILLARI (4-3-3): Aiolfi; Barilaro, Ferrante, Vona, Greco; Lucido (50’ De Pace); Consiglio (70’ Kean), Vona (70’ Rosi), Cangemi; La Ragione, Guarracino, Gagliardi (81’ Graziano). A disp: La Rosa, Mattei, Grimaldi, Buda, Birzò. All. Salvatore Marra

ARBITRO: Ursini di Pescara (assistenti Raccanello di Viterbo – De Simone di Roma 1)

NOTE: 300 tifosi circa. Ammoniti Maggio, Langella, Anatrella, De Pace, Cangemi