Input your search keywords and press Enter.

Nola Calcio: arrivano le dimissioni del presidente Allocca

Una notizia sorprendente rischia di veder ridimensionati i piani del Nola 1295 per il prossimo campionato di Eccellenza campana. Dopo la salvezza raggiunta all’ultima giornata, infatti, sono arrivate le dimissioni del presidente del sodalizio nolano Ciccio Allocca. Ecco il comunicato ufficiale diramato nelle scorse ore:

E’ con sommo e sincero dolore che mi vedo costretto a confermare in maniera definitiva le mie dimissioni. Ho cercato in questi dieci anni di portare ,insieme ai miei Amici e Soci, quanto più in alto questa Società e credo, senza falsa modestia, di esserci riuscito. Siamo partiti dall’ultima delle categorie esistenti nel calcio , ovvero la terza categoria, e siamo arrivati al torneo più importante del calcio regionale campano, ovvero l’Eccellenza. Stiamo costruendo un settore giovanile importante, grazie all’aiuto di Francesco Iovino e Alfonso De Lucia e all’apporto di istruttori professionali e seri.
Ma mi sto rendendo conto che la mia capacità di aggregazione non è più sufficiente da sola e che forse c’è bisogno di nuova linfa.
Il mio passo indietro non è un abbandono ma è la volontà di dare possibilità a chi lo voglia di portare nuove idee, nuova progettualità e nuova capacità economica in modo da garantire quella crescita costante che possa assicurare a questa Società il raggiungimento di traguardi sempre più importanti.
Ora però tocca alle forze imprenditoriali di quest’area, a quelle politiche e ai nolani veraci dimostrare l’attaccamento a questo glorioso vessillo.
Il tempo delle parole deve lasciare il posto ai fatti perché poi sarà troppo tardi e staremo qui a lamentarci di una nuova occasione buttata al vento.
Questa Città DEVE ritrovare l’amore e la passione per dei colori che hanno rappresentato un punto di riferimento per molte generazioni; bisogna riportare i nostri figli e i nostri nipoti allo stadio, spiegare loro che il Nola non è solo una squadra di Eccellenza ma una fede, un credo che meritano rispetto e amore. 
Ai miei Soci dico : “siete e sarete la mia seconda famiglia, dovete essere orgogliosi e fieri di quello che siete riusciti a fare nonostante tutto e tutti, avete dato dimostrazione come un gruppo di ragazzi, da soli, sia riuscito a creare dal nulla un realtà che gli altri possono solo ammirare”.
Ringrazio tutti gli sponsor che in questi anni mi hanno offerto un grossissimo aiuto e sono stati fondamentali per il raggiungimento dei nostri successi ed in particolar modo Carlo Parente e il gruppoExpert Parente che, in maniera talora commovente, mi hanno supportato e spinto a fare sempre meglio.
Ringrazio i mitici ultras di categoria superiore, loro si meriterebbero campionati professionistici.

Io sono stato, sono e sarò sempre un tifoso del Nola

AD MAIORA ……..