Input your search keywords and press Enter.

Nola, Biancardi: “Tolleranza zero per i furbetti, una nostra indagine interna ne ha già individuati 21”

“Grati ai carabinieri della Compagnia di Nola che con la loro azione percorrono la strada della tolleranza zero nei confronti dei furbetti del cartellino. L’operazione dell’Arma rafforza l’impegno dell’amministrazione comunale, che già da tempo ha individuato nel contrasto ad ogni forma di assenteismo un obiettivo prioritario. La giunta comunale ha infatti  affidato al comandante della polizia locale il mandato di sconfiggere il fenomeno ed i risultati non sono mancati. La nostra indagine interna ha, infatti, portato già alla denuncia di 21 lavoratori. La condotta infedele degli impiegati comunali non rappresenta solo un affronto allo Stato ma anche uno schiaffo ai tanti che, in tempi di crisi come quelli attuali, un lavoro non ce l’hanno”: così il sindaco di Nola, Geremia Biancardi a proposito dell’inchiesta che oggi ha portato alla notifica di  un avviso di conclusione indagini emesso dalla Procura di Nola a carico dei 63 dipendenti, ritenuti responsabili di truffa aggravata ai danni dello Stato e di false attestazioni o certificazioni.