Input your search keywords and press Enter.

Nola: arte senza barriere, la UILDM in visita alla mostra di Picasso

Arte e cultura senza barriere per la visita dei componenti della Uildm di Cicciano e Saviano. Per rendere più agevole l’accesso alla mostra “Picasso e le sue Muse”, la chiesa dei Santi Apostoli di via San Felice a Nola sarà dotata di un montascale che permetterà anche a chi si muove con l’aiuto di sedie e rotelle di muoversi con facilità. La struttura é stata regalata dall’ortopedia Meridionale del cavalier Salvio Zungri.
L’appuntamento é per venerdì mattina e vi prenderanno parte anche 100 studenti del Masullo – Theti di Nola. Per questi ultimi la visita avrà una doppia valenza: oltre ad ammirare le opere di Picasso saranno informati sulle soluzioni da mettere in pratica quando si ha un familiare con impedimenti fisici al quale non si vuole precludere la possibilità di spostarsi senza disagio.
La visita alla mostra, promossa dall’amministrazione comunale, sarà a cura dell’associazione Meridies.
La sensibilità di Ortopedia meridionale – dichiara il sindaco Geremia Biancardi – ci aiuta a realizzare quel progetto di eliminazione degli ostacoli per rendere più fruibile la nostra città. Con il montascale a cingoli nella Chiesa dei Santi Apostoli anche la cultura non avrà barriere”.
Con la visita delle sezioni Uildm di Saviano e Cicciano – spiega l’assessore alla Cultura Cinzia Trinchese – si avvia a conclusione una mostra che non solo ha riscosso interesse da parte di appassionati e studenti, ma ha anche contribuito alla raccolta di fondi che saranno utilizzati per restituire alla chiesa dei Santi Apostoli altri elementi pittorici che la arricchiscono di fascino e di storia”.