Input your search keywords and press Enter.

Nola 1925: a Sorrento arriva un pareggio a reti bianche

Il Nola 1925 non va oltre lo 0-0 a Sorrento nella terza giornata di Serie D. Per i bianconeri arriva un pari a rete bianche, il secondo risultato utile in 3 partite dopo la vittoria per 3-0 a Francavilla e la debacle casalinga (0-4) contro l’Ercolanese (unica vittoria dei granata per ora).

I nolani calcavano il manto erboso del Sorrento per la seconda volta in 4 giorni. Mercoledì era stata giornata di Coppa, a spuntarla era stato il Sorrento ai rigori. Domenica altro match, altro pari. Il Nola scende in campo con il neo acquisto D’Anna nell’11 di partenza. A completare lo schieramento davanti a Gragnaniello c’erano gli under Varriale, Madonna, Paradisone e Tagliamonte assieme a Mocerino, Olivieri, Vaccaro (di ritorno dallo stop), Scielzo e bomber Esposito. I padroni di casa tentano di scardinare la difesa nolana per gran parte del match ma gli uomini di mister Liquidato tengono banco, protagonista l’esperto portiere Gragnaniello che para un rigore a Gargiulo al ’50.

Ottimo risultato quindi per i bianconeri che portano a 4 punti il loro bottino in queste prime tre giornate, qualche rimpianto in più invece per il Sorrento. Nella prossima giornata il Nola 1925 incontrerà in casa la capolista Picerno.