Input your search keywords and press Enter.

Nel casertano, azienda vendeva mozzarelle DOP contraffatte, mettendo a rischio la salute dei consumatori

Due imprenditori, Paolo e Pasquale Marrandino, titolari dell’azienda omonima di allevamenti bufalini,e di produzioni di mozzarella, commercializzavano mozzarella DOP contraffatta, rischiosa per la salute umana.

Una vera e propria associazione per delinquere, scoperta dal corpo forestale dello Stato, che ha arrestato i due imprenditori e i veterinari complici di questo commercio: Andrea e Carmine Russo.

I 4 sono finiti ai domiciliari con l’accusa di associazione per delinquere, commercio di sostanze pericolose per la salute dei consumatori, e per l’alimentazione.

ansa