Input your search keywords and press Enter.

Naufragio al largo della Tunisia: 70 migranti morti in mare

Altra tragedia in mare nelle prime settimane di mare. Nelle scorse ore la guarda costiera tunisina ha soccorso un barcone al largo di Sfax con 46 migranti a bordo, di cui 20 donne. 70 invece sarebbero morti, ma il conto dei corpi potrebbe salire.

Nel frattempo, la nave Mare Jonio della onlus Mediterranea è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza. Le Fiamme Gialle hanno rilevato delle irregolarità per cui, sbarcata nel porto di Lampedusa, l’imbarcazione è stata sottoposta a sequestro preventivo per accertare se è stato commesso il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La Mare Jonio aveva salvato 30 migranti al largo della Libia che ora sono stati accolti dalla Sicilia. Secondo quanto riferito dalla onlus, ad oggi non c’è nessuna imbarcazione della società civile. “Spero che si arrenda e smetta di girare nel Mediterraneo, facendo una serie di azioni che evidentemente hanno qualcosa che non va” : ha invece affermato il vice-premier Luigi Di Maio.

 

AGGIORNAMENTO

LA PROCURA DI AGRIGENTO HA RESPINTO IL SEQUESTRO PREVENTIVO DELLA MARE JONIO E HA DISPOSTO L’ACQUISIZIONE DELLE PROVE, CONVALIDANDO UN SEQUESTRO PROBATORIO. INDAGATI SOLO IL CAPOMISSIONE E NON L’INTERO EQUIPAGGIO.