Input your search keywords and press Enter.

Napoli: ucraino preso a coltellate da baby gang in un tentativo di rapina

Continua ad imperversare a Napoli il fenomeno delle baby gang . Ad essere protagonisti della vicenda questa volta sono stati quattro ragazzi tra i 14 e i 16 anni che nella serata di venerdì hanno aggredito un uomo nel tentativo di rapinarlo. Tutto è successo poco dopo le 20 nella zona dello stadio San Paolo, dove un cittadino ucraino è stato ferito dalla gang ricevendo alcune coltellate all’addome e alla gamba. L’uomo, che ora è ricoverato in ospedale ma non in pericolo di vita, è riuscito fortunatamente a raggiungere un posto di Polizia vicino e a denunciare l’accaduto. I giovani sono stati poco dopo rintracciati e denunciati, mentre del quarto componente della gang ancora nessuna traccia

di Vincenzo Persico