Input your search keywords and press Enter.

Napoli, ecco Tonelli: fatta per il primo acquisto. Sarri attende segnali da ADL…

Non fa impazzire i tifosi ma è appena l’inizio. Lorenzo Tonelli è il primo tassello sulla costruzione del nuovo Napoli. Classe ’90, scuola Empoli, il centrale che è esploso grazie a Maurizio Sarri è stato annunciato da De Laurentiis sabato sera, in sala stampa, al termine della sfida contro il Frosinone. Accordo raggiunto con i toscani nel giro di poche ore: circa dieci milioni alla società di Corsi per rinforzare il proprio reparto arretrato in vista della prossima stagione, col ritorno in Champions League ed il chiaro intento di duellare con la Juventus per lo scudetto.

Tonelli, entusiasta, ha svolto ieri le classiche visite mediche di rito a Villa Stuart a Roma. Sono durate quasi tre ore perché il Napoli, dopo il “caso Grassi”, vuole accertarsi del tutto sulle condizioni fisiche dei futuri tesserati. Per la firma è questione di ore, nessun intoppo impedirà a Tonelli di raggiungere a Napoli il suo ex allenatore, che intanto è ancora in attesa di essere convocato in sede – col suo agente – per definire i dettagli del prolungamento di contratto. Sarri è blindato dal Napoli fino al 2020 ma vorrebbe rivedere alcune clausole di un contratto che, di fatto, essendo unilaterale, consente a De Laurentiis di rinnovarlo automaticamente ogni anno ad uno stipendio già prestabilito. Pochi giorni e tutto sarà più chiaro: il futuro di Sarri, l’annuncio di Tonelli e l’arrivo di altri acquisti. Per competere in Italia e in Europa.

Fabio Tarantino

Esperto di calcio e una delle firme giovanili campane più accreditate per quanto riguarda il Napoli Calcio. Giornalista pubblicista, collabora con Radio Punto Zero, dove ha una trasmissione a lui dedicata.