Input your search keywords and press Enter.

Napoli: terminato il restauro del Duomo. Costruito percorso per ammirare Napoli a 40 m di altezza

E’ stato inaugurato ieri alla presenza del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, del cardinale Crescenzio Sepe, del soprintendente alle Belle Arti Luciano Garella e dell’assessore Piscopo il nuovo percorso che è possibile visitare nel bellissimo complesso del Duomo di Napoli. Sono infatti terminati i lavori di restauro nell’ambito del Grande Progetto Centro Storico di Napoli UNESCO che hanno permesso di riaprire e restituire al pubblico aree fino ad ora inaccessibili e luoghi completamente rinnovati. I lavori sono durati un anno e mezzo ed hanno riconsegnato ai visitatori la stupenda cappella del “Tesoro Vecchio”, che un tempo custodiva le reliquie di San Gennaro che venivano mostrate ai fedeli in occasione del miracolo del Santo; restaurate anche la cappella del Seripando, il Succorpo del Malvito e la Cripta ipogea; è stato realizzato inoltre uno spettacolare camminamento sui tetti del Duomo che permetterà a cittadini e turisti di ammirare il suggestivo panorama partenopeo da 40 metri di altezza.
Tutto questo grazie ai fondi confermati dalla Commissione Europea nell’ambito del Grande Progetto Centro Storico di Napoli UNESCO, inseriti nella programmazione 2007-2013 con lo sblocco di 100mln grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale, che vedranno la riconferma del finanziamento per il progetto nell’ambito della programmazione 2014-2020, così come approvato nel Programma Operativo il primo Dicembre scorso dall’UE e ratificato dalla Regione il 6 Dicembre 2015. Si continua così nella giusta direzione per la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale di Napoli, per rafforzare i già incoraggianti dati sul turismo di questi ultimi anni.

di Vincenzo Persico