Input your search keywords and press Enter.

Napoli : scacco al clan Mallardo, decine di arresti e sequestri

Una vasta operazione della polizia, coordinata dalla Dda, ha portato questa mattina all’arresto di uno dei capoclan più influenti della criminalità organizzata napoletana. Francesco Mallardo, reggente dell’omonimo clan, è stato fermato insieme a suo cognato Antimo Liccardo nell’operazione che ha permesso alle forze dell’ordine di colpire la struttura organizzativa ed economica del potente impero da lui gestito. I Mallardo effettuavano operazioni per riciclare denaro sporco, droga e armi attraverso la costituzione di società “pulite” per l’aggiudicazione di appalti e lottizzazioni edilizie in Campania, Molise e Toscana. Nel blitz sono state sequestrate ville, società e conti correnti per un valore di 50 milioni di euro mentre diciannove misure cautelari sono state emesse tra Napoli e Firenze. Le accuse per le persone coinvolte sono di associazione mafiosa, possesso di armi, riciclaggio e intestazione fittizia di beni.

Vincenzo Persico

Classe 1991, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli ed Esperto Contabile. Interessi particolari : sport, politica e soprattutto economia. Si occupa per il giornale, in particolare, di Tributaria ed economia nazionale.