Input your search keywords and press Enter.

Napoli, coronavirus: i detenuti di Poggioreale in rivolta

Rivolta nel carcere di Poggioreale a Napoli, dove molti detenuti si sono schierati su un cornicione interno gridando e agitandosi. Alla base delle proteste ci sarebbe la nuova regolamentazione interna dovuta al coronavirus che vieterebbe, in particolare, i colloqui con i familiari. Proprio questi ultimi si sono accalcati all’esterno del penitenziario in massa appena saputa la notizia; i detenuti denunciano le condizioni sanitarie interne che potrebbero agevolare il contagio. Simili episodi in giornata si sono segnalati anche nelle carceri di Frosinone e di Modena.