Input your search keywords and press Enter.

Napoli: Riapre alla Duchesca la salumeria antiracket

La salumeria Scarciello alla Duchesca ha riaperto i battenti dopo diversi mesi dalla chiusura. A dare nuova vita all’attività commerciale non è stato però il vecchio proprietario Ciro Scarciello, che lo scorso Luglio aveva deciso a malincuore di chiudere dopo le numerose minacce ricevute, con conseguente drastica diminuzione della clientela, a seguito delle diverse denunce fatte anche in tv, dopo un raid camorristico in cui rimase ferita per errore una bambina di 10 anni. La riapertura è avvenuta grazie ad un ragazzo che in quella salumeria ci ha lavorato per 8 anni. Il nuovo proprietario, Alessio De Martino, in un video pubblicato sulla pagina Facebook del consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli, si dice fiducioso che l’attività possa riprendersi credendo nel riscatto del quartiere e che la scelta dell’ex proprietario non è stata dettata solo dalle conseguenze della sua intervista televisiva ma anche perchè non aveva più voglia di tenere aperta quella salumeria. E’ lo stesso Borrelli poi ad esortare la gente a recarsi nuovamente presso la salumeria ed a riaprire il discorso con Antonio Cafasso, responsabile della mensa del Colosimo, per aiutare Alessio nella sua difficile avventura soprattutto in questi primi mesi.

Vincenzo Persico

Classe 1991, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli ed Esperto Contabile. Interessi particolari : sport, politica e soprattutto economia. Si occupa per il giornale, in particolare, di Tributaria ed economia nazionale.