Input your search keywords and press Enter.

Napoli: ragazza londinese tenuta “in ostaggio” dal compagno liberata all’aeroporto

Aeroporto di Capodichino protagonista ieri mattina di una vicenda che ha visto coinvolti un 34enne britannico e una 17enne londinese. Tutto è partito dal pianto disperato della ragazza che ha insospettito il comandante del volo, il quale non ha esitato ad allertare gli uomini della Polizia di Frontiera. Interrogata la ragazza, si è scoperto che lei stessa aveva avvisato un amico che il suo compagno le aveva proibito di avere contatti con chiunque altro e addirittura non le consentiva di muoversi liberamente. L’amico, preoccupato dalla situazione, ha avvisato la famiglia della giovane che immediatamente si è messa in contatto con gli uomini dell’Ufficio Immigrazione di Napoli- Capodichino. L’uomo è stato denunciato per stalking e sequestro di persona ma dopo gli accertamenti della Polizia si è recato in Molise da alcuni parenti mentre la ragazza ha fatto ritorno in Inghilterra.

di Vincenzo Persico