Input your search keywords and press Enter.

Napoli: presi i componenti della babygang che aggredirono un giovane alla metro di Chiaiano

Era stato aggredito lo scorso 12 gennaio nei pressi della stazione della metropolitana di Chiaiano. Gaetano, il ragazzo di 15 anni vittima del branco, dopo il violento pestaggio subì l’asportazione della milza. Ebbene nelle ultime ore gli agenti della Polizia di Stato dei Commissariati di Scampia e di Chiaiano hanno eseguito 9 ordinanze cautelari, 8 in comunità e uno per la permanenza in casa, nei confronti di altrettanti minori di età compresa tra i 14 e i 17 anni, tutti incensurati. L’operazione è stata resa possibile grazie all’incessante lavoro degli inquirenti che hanno analizzato i filmati delle telecamere della zona e hanno colto elementi importanti dalle testimonianze di alcuni indagati. Al momento sembrerebbe che il motivo scatenante il pestaggio sia da ricondurre ad una sorta di prova di forza da parte del più giovane del gruppo intenzionato a picchiare qualcuno a caso. Le accuse nei confronti dei componenti della babygang sono di lesioni gravissime e di aver provocato danni irreversibili nei confronti di un minore.

Vincenzo Persico

Classe 1991, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli ed Esperto Contabile. Interessi particolari : sport, politica e soprattutto economia. Si occupa per il giornale, in particolare, di Tributaria ed economia nazionale.