Input your search keywords and press Enter.

Napoli: portato via l’albero di Natale della stazione di Fuorigrotta

I teppisti non vanno in vacanza e, come sovente accade ogni anno nel periodo natalizio, alberi di Natale sparsi per la città vengono presi di mira da branchi di ragazzi che trovano divertimento nel distruggere queste decorazioni. Emblematico è il caso della galleria Umberto I dove vandalizzare l’albero di Natale è divenuta quasi una “tradizione”, tant’è che ad oggi l’albero ancora deve essere posizionato all’interno della galleria e la decisione dipenderebbe proprio dai continui episodi di microcriminalità di questi ultimi periodi. Una piccola speranza però sembra essersi aperta in queste ultime ore dopo le proteste di residenti e cittadini, lo storico caffè Gambrinus, infatti, sarebbe pronto a riportare l’albero nella galleria anche se i nodi da sciogliere, a partire dalla questione sicurezza, sono ancora tanti. Nel frattempo ad essere stato preso e poi trascinato in strada è stato l’albero che l’EAV, la holding del trasporto regionale, aveva posizionato nella stazione della Cumana di Fuorigrotta. Nella serata di domenica una banda composta da una decina di ragazzi, infatti, è arrivata in scooter e nel giro di pochi secondi ha portato via l’albero sul quale, tra l’altro, erano già comparsi i bigliettini con i desideri natalizi scritti dai viaggiatori.

 

Vincenzo Persico

Classe 1991, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli ed Esperto Contabile. Interessi particolari : sport, politica e soprattutto economia. Si occupa per il giornale, in particolare, di Tributaria ed economia nazionale.