Input your search keywords and press Enter.

A Napoli molte farmacie vendono farmaci senza prescrizione medica

Per le crisi di ansia i medici prescrivono i cosidetti ansiolitici, tra cui il tavor è il più conosciuto. Però ne consigliano un uso moderato e per brevi periodi di tempo, perché a lungo andare inducono dipendenza.

Sono dunque delle potenziali droghe e inoltre l’uso prolungato deteriora il sistema nervoso e anche il funzionamento renale.

Sono quindi dei farmaci che vanno venduti solo dietro presentazione di ricetta medica.

Le farmacie che si attengono a queste regole sono poche.

La maggior parte di esse vende il tavor come se fosse un farmaco innocuo. Infatti è diventata un’abitudine quasi meccanica per molti  farmacisti, vendere il tavor, limitandosi a chiedere al cliente  se ha già fatto uso di questo farmaco.

Il fatto che il cliente sia o no provvisto di ricetta medica è un optional.