Input your search keywords and press Enter.

Napoli e Juventus ufficializzano la fuga scudetto, il Crotone sbanca Verona

Con due vittorie dal medesimo risultato Napoli e Juventus ufficializzano la fuga scudetto, favorite dall’ennesimo pareggio dell’Inter. I partenopei aprono la giornata numero 21 nella difficilissima trasferta di Bergamo contro l’Atalanta: la squadra di Gasperini, infatti, ha rappresentato fino ad ora la bestia nera del Napoli, eliminando gli azzurri dalla Coppa Italia, ma a Bergamo va diversamente, perché un Napoli attento e cinico riesce a portare i tre punti a casa grazie alla rete di Dries Mertens. Con lo stesso risultato la Juventus batte il Genoa a Torino, con un gol di Douglas Costa. I bianconeri sono apparsi molto stanchi, infatti nel secondo tempo il Genoa si è affacciato diverse volte dalle parti dell’estremo difensore juventino, senza però riuscire a segnare. Napoli e Juve, quindi, restano rispettivamente prima e seconda in classifica, distanziate di un solo punto. Nettamente distaccate tutte le altre, a partire dalla Lazio che vince in goleada contro il Chievo: 5-1 il risultato finale, biancocelesti a quota 43 punti, meno 11 dalla prima, ma con una gara da recuperare. L’Inter si ferma ancora e non sa più vincere: a salvare il risultato ci pensa una rete di Vecino, che pareggia il vantaggio iniziale di El Sharaawy. Nerazzurri fermi a 43, la Roma a 40 con una gara in meno. In coda fondamentale vittorie del Crotone sul campo del Verona, punto prezioso invece della Spal a Udine. In mezzo alla classifica spicca la vittoria della Sampdoria, che batte 3-1 la Fiorentina con una tripletta di Quagliarella, mentre il Milan sbanca Cagliari con una doppietta di Kessie.

Francesco Mazzocca

Laureato in Giurisprudenza, appassionato di calcio e di politica. Ha collaborato con Cronache della Campania, ha una passione viscerale per il giornalismo che lo ha portato a diventare giornalista pubblicista presso l'ODG della Campania.